FIERI DI ESSERCI

La pandemia ci aveva lasciati tutti a casa. Cancellate ovunque le fiere del 2020 compresa la parigina Expoprotection. Quest’anno si sono ripresentate le condizioni per riaprire i
padiglioni.
A+A, la più grande fiera continentale dell’antinfortunistica, si è svolta tra il 26 e il 29 ottobre scorsi. Un’edizione a ranghi ristretti. Le norme sul distanziamento hanno costretto
gli organizzatori a riconsiderare gli spazi, a stilare un regolamento restrittivo in termini di presenze all’interno dell’area fieristica e sui singoli stand. Ma, nonostante le restrizioni,
possiamo considerarci soddisfatti. Sullo stand abbiamo incontrato i nostri vecchi clienti e tante nuove potenziali realtà che hanno manifestato il proprio entusiasmo nei confronti
dei nostri prodotti.
Tante, come sempre, le novità che Base Protection ha proposto a Düsseldorf: i nuovi modelli della linea i4 e della linea Classic Plus con suola 4X4, ma soprattutto l’atteso brevetto Fortrex.
La novità, che andrà ad arricchire il catalogo Base, è stata accolta con grande interesse da parte dei visitatori. La fiera tedesca è stata la prima di un intenso programma di appuntamenti che porterà Base Protection alla spagnola Sicur e alla francese Preventica. Entrambi gli eventi sono in calendario per dicembre.
“Tornare in fiera, presentare dal vivo questi nostri prodotti, riprendere a parlare del nostro impegno nella ricerca delle migliori soluzioni per i lavoratori, è stato davvero emozionante”,
afferma Daniela Stolfi, General Manager di Base Protection.
“Alla vigilia – prosegue – sembrava di essere al debutto di qualcosa di nuovo. Abbiamo partecipato ogni anno a molteplici eventi fieristici, ma riprendere dopo un anno di stop è stato come dover cominciare tutto di nuovo. Tra noi e i clienti c’era un divisorio di plexiglas. Temevamo che sarebbe mancato quel rapporto umano che si instaura con i visitatori, bloccato da questa barriera che, seppur trasparente, creava una distanza. Dopo i primi minuti invece ogni remora è stata superata. Trasportati dal desiderio di mostrare il grande valore delle nostre nuove proposte, ogni timore del giorno prima è svanito”.
Non ci sono state le strette di mano ma a Düsseldorf abbiamo fatto un grande passo verso la normalità. Dobbiamo solo sperare che la situazione possa continuare a migliorare. Abbiamo ancora tanto altro da progettare e condividere per migliorare la vita di chi lavora con il comfort.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei un lavoratore?

Sei un lavoratore

Prova il comfort delle Calzature Base Protection.
Trova il rivenditore più vicino a te!

Vai allo store locator
Sei un'azienda?

Sei un'azienda?

Trova il nostro partner specialista
più vicino a te!

Vai allo store locator
Torna su